Skip to content

Animali mitologici in un cimitero sulla Via della Seta

dicembre 8, 2014

Un cimitero di 1700 anni fa è stato scoperto lungo la Via della Seta, una serie di antiche rotte commerciali che una volta collegavano la Cina all’Impero Romano.

Il cimitero è stato trovato nella città di Kucha, situata oggi nel nord-ovest della Cina. Sono state scavate dieci tombe, sette delle quali si sono rivelate delle grandi strutture di mattoni.

Una tomba, soprannominata “M3″, conteneva incisioni di diverse creature mitologiche, tra cui i Quattro Animali che rappresentano un punto cardinale e una stagione dell’anno: il Dragone Azzurro, l’Uccello Vermiglio, la Tigre Bianca e la Tartaruga Nera.

(Chinese Cultural Relics)

Le tombe di Kucha (Chinese Cultural Relics)

Continua a leggere…

Decifrato un manuale di incantesimi egizio

dicembre 6, 2014

In Egitto, i ricercatori hanno decifrato un testo medievale scritto in copto, rivelando una serie di invocazioni e incantesimi.

Tra le varie cose, il “Manuale del Potere rituale”, come lo chiamano i ricercatori, spiega ai lettori come lanciare incantesimi di amore, esorcizzare spiriti malefici e trattare “l’ittero nera” (la leptospirosi), un’infezione batterica presente ancora oggi e che può essere fatale.

(Ms. Effy Alexakis, copyright Macquarie University Ancient Cultures Research Centre)

Il Manuale del Potere rituale (Ms. Effy Alexakis, copyright Macquarie University Ancient Cultures Research Centre)

Continua a leggere…

Un insediamento sommerso vicino a Delo

dicembre 2, 2014

Una “piccola Pompei sottomarina”. È questa l’incredibile scoperta fatta un gruppo di archeologi della National Hellenic Research Foundation e dell’Eforato per le Antichità Sommerse, che hanno trovato resti di un intero insediamento risalente al I secolo a.C. nelle acqua dell’isola di Delo, in Grecia.

(Greece Culture Ministry)

(Greece Culture Ministry)

Continua a leggere…

Nuovi manufatti sotto il tempio di Teotihuacan

novembre 24, 2014

Gli archeologi messicani dell’INAH hanno annunciato la scoperta di nuovi manufatti nelle camere recentemente scoperte nel tunnel sotto l’antica città di Teotihuacan. Il tunnel era stato scoperto nel 2003 sotto il famoso Tempio del Serpente Piumato, appena fuori da Città del Messico.

Nelle camere, i ricercatori hanno trovato migliaia di oggetti, tra cui statuette, palle di gomma, oggetti di giada del Guatemala e una scatola di legno contenente conchiglie. Tuttavia non sono stati scoperti corpi, sebbene gli archeologi suppongano che il sito contenga una camera funebre forse ancora sepolta sotto il suolo.

Ingresso nell'ultimo tratto del tunnel (INAH)

Ingresso nell’ultimo tratto del tunnel, profondo 18 metri (INAH)

Continua a leggere…

Trovata una statua etrusca di Voltumna

novembre 20, 2014

A Orvieto è stata trovata la testa di una divinità etrusca, Voltumna, dio della Federazione etrusca e forse identificabile col dio Tinia – il corrispondente dello Zeus greco o del Giove romano.

L’eccezionale ritrovamento archeologico è avvenuto nell’area del Fanum Voltumnae, il grande e mitico santuario federale degli Etruschi risalente al VI secolo avanti Cristo. Gli scavi, diretti dall’archeologa Simonetta Stopponi dell’Università di Perugia, hanno interessato anche il tempio principale e la strada sacra.

(Corriere dell'Umbria)

(Corriere dell’Umbria)

Continua a leggere…

La bufala che Gesù fu padre e marito

novembre 18, 2014

Un nuovo libro afferma che Gesù sposò Maria Maddalena ed ebbe due figli da lei. Il libro, intitolato “The Lost Gospel” (Il Vangelo Perduto) sostiene anche che Gesù scampò a un tentativo di assassinio all’età di venti anni, e che fosse legato a delle potenti figure politiche dell’impero romano.

Il libro è opera di Simcha Jacobovici, scrittore e produttore israelo-canadese, e di Barrie Wilson, docente di studi religiosi all’Università di York a Toronto. Segue il filone, iniziato col Codice Da Vinci e L’ultima tentazione di Cristo, nel quale Gesù sarebbe stato marito di Maria Maddalena.

Gesù e Maria interpretati nel film Il messia

Gesù e Maria interpretati nel film Il messia

Continua a leggere…

Trappole per demoni scoperte in Inghilterra

novembre 16, 2014

Durante alcuni lavori di restauro, diversi segni contro la stregoneria sono stati scoperti in una stanza costruita per ospitare l’allora re d’Inghilterra Giacomo I, nella residenza di Knole House, in Inghilterra.

I simboli erano stati incisi nei mesi successivi alla Congiura delle polveri, un fallito complotto progettato da un gruppo di cattolici inglesi contro il re protestante. Le incisioni avrebbero dovuto tenere lontano gli spiriti malefici; sono stati datati con la dendrocronologia all’inizio del 1606.

Una trappola per i demoni

Una trappola per i demoni

Continua a leggere…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 479 follower