Scoperti a Saqqara oltre 100 bare e sarcofagi egizi e tolemaici

(Ahmed Hasan / AFP via Getty Images)

Una nuova enorme scoperta archeologica a Saqqara ha portato al ritrovamento di oltre 100 bare di legno intatte con geroglifici, scene dipinte a colori vivaci e mummie ben conservate all’interno. Vi erano anche 40 statuette dorate della divinità Ptah-Sokar, dio funerario della necropoli di Saqqara, 20 cassette canopiche di legno e molti altri reperti. È lo stesso luogo delle precedenti scoperte di settembre e ottobre. Saqqara è uno dei siti più importanti della necropoli dell’antica città di Menfi, la prima capitale d’Egitto.

Continua a leggere “Scoperti a Saqqara oltre 100 bare e sarcofagi egizi e tolemaici”

Un tempio di Tolomeo IV ad Afroditopoli

(Ministero delle Antichità d’Egitto)

La costruzione di un impianto fognario a Tama, in Egitto, ha portato alla luce un tempio ellenistico di 2.200 anni. Finora sono stati scavati solo due muri, ma i cartigli hanno già identificato il nome di Tolomeo IV, il quarto faraone dell’Egitto tolemaico (221-204 a.C.). Qui sorgeva Afroditopoli (l’egizia Wadjet), la capitale del decimo distretto dell’Alto Egitto.

Continua a leggere “Un tempio di Tolomeo IV ad Afroditopoli”

Oltre 40 mummie scoperte a Tuna el-Gebel

(Mohamed El-Shahed / AFP)

Gli archeologi egiziani hanno scoperto una tomba piena di sarcofagi e mummie nella necropoli di Tuna El-Gebel. Si tratta di una tomba familiare, forse risalente all’epoca tolemaica (305-30 a.C.). Nelle camere funerarie sono stati trovati resti di cartonnage colorato e vasi di ceramica.

Continua a leggere “Oltre 40 mummie scoperte a Tuna el-Gebel”

La fortezza tolemaica di Berenice a guardia del commercio di elefanti

Il muro difensivo scoperto nel 2013 (S.E. Sidebotham)

Una missione archeologica polacca-americana sta scoprendo la mura fortificate di Berenice, un’antica città ellenistica sulla costa del Mar Rosso in Egitto. Vennero costruite 2.300 anni fa dai Tolomei, una dinastia di sovrani discendenti da uno dei generali di Alessandro Magno. Le mura proteggevano il porto di Berenice, utilizzato per commerciare oro, avorio e anche elefanti da guerra.

Continua a leggere “La fortezza tolemaica di Berenice a guardia del commercio di elefanti”

Trovata una sfinge nel tempio di Kom Ombo

41903730_1951919858186988_4025837408212746240_n
(Ministero delle Antichità egiziano)

Gli archeologi egiziani hanno scoperto la statua di una sfinge durante i lavori di drenaggio nel tempio egizio di Kom Ombo, non lontano da Assuan. La scultura del mostro mitologico è fatta di pietra arenaria e misura 28 cm di larghezza e 38 di altezza. Probabilmente risale alla dinastia tolemaica greco-macedone, che regnò in Egitto dal 305 al 30 a.C.

Continua a leggere “Trovata una sfinge nel tempio di Kom Ombo”

3 corpi nel sarcofago di Alessandria

Il sarcofago è il più grande mai trovato ad Alessandria d’Egitto (Ministry of Antiquities)

Il misterioso sarcofago di granito nero da 30 tonnellate, scoperto ad Alessandria d’Egitto a inizio mese, è stato finalmente aperto dagli archeologi egiziani. Dentro vi erano tre mummie decomposte dai liquami, filtrati all’interno attraverso una fessura. «Il sarcofago è stato aperto, ma non siamo stati colpiti da alcuna maledizione», ha scherzato Mostafa Waziry, capo del Consiglio Supremo delle Antichità.

Continua a leggere “3 corpi nel sarcofago di Alessandria”

I sacerdoti del dio Thot trovati in una necropoli egizia intatta

thoth dio egizio djehuty
(Samer Abdallah / picture-alliance / dpa / AP Images / Gtres)

In Egitto è stata scoperta una necropoli precedentemente sconosciuta, intatta da millenni. Risale al Periodo tardo dell’Egitto (672-332 a.C.) e alla dinastia tolemaica (332-30 a.C.), e contiene almeno 8 tombe, ciascuna con più sarcofagi.

Il complesso tombale sotterraneo si trova a soli sei chilometri da Tuna el-Gebel, la necropoli della città egizia di Khmun, centro del culto del dio Thot. Il complesso ha un gran numero di pozzi funerari, e al suo interno vi sono diverse tombe familiari.

Continua a leggere “I sacerdoti del dio Thot trovati in una necropoli egizia intatta”

Scoperte tre tombe tolemaiche a Samalut, in Egitto

catacombe tombe egitto tolemaico XVII dinastia
Una delle camere funebri tagliate nella roccia, completa di nove nicche rettangolari (Ministry of Antiquities, Egypt)

Tre tombe di epoca tolemaica sono state scoperte vicino alla città di Samalut, in Egitto. Le tombe, scavate da una missione archeologica egiziana, contengono sarcofagi di forme e dimensioni diverse.

Al loro interno vi erano anche alcuni frammenti d’argilla che sono stati datati tra la XXVII dinastia d’Egitto e il periodo greco-romano. «Questo fatto suggerisce che l’area sia stata un grande cimitero per un lungo periodo di tempo», ha detto Ayman Ashmawy, a capo del dipartimento dell’Antico Egitto presso il Ministero delle Antichità.

Continua a leggere “Scoperte tre tombe tolemaiche a Samalut, in Egitto”