Skip to content

Scoperta una porta del forte di Tharu

maggio 10, 2015

Il Ministro per le Antichità egiziano Mamdouh El Damaty ha annunciato la scoperta della porta orientale del forte di Tharu, a Tell Habwa, nella penisola del Sinai. Durante il Nuovo Regno, Tharu era il quartier generale dell’esercito egizio.

Sono stati scoperti tre grandi blocchi di pietra calcarea con incisioni del faraone Ramses II.

(MOA)

(MOA)

Tharu faceva parte di una serie di forti che si trovavano sulla Strada Militare di Horus, una strada militare che collegava Egitto e Palestina: proteggeva il fronte orientale dell’Egitto e serviva anche come ingresso per i commercianti provenienti dall’Asia. Era molto grande: le sue mura si estendevano per 500 metri di lunghezza e 250 di larghezza.

La missione egiziana nel sito ha poi rinvenuto un edificio di mattoni di fango, un magazzino reale, che apparteneva a Thutmose III e Ramses II, e alcuni sigilli col nome di Thutmose III.

È stato inoltre ritrovato un cimitero della XXVI Dinastia. Le sue tombe contenevano corpi segnati da ferite da battaglia.

(MOA)

(MOA)

Luxor Times

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: