Una nuova sala del tempio di Ramses II ad Abydos

(Ministero delle Antichità d’Egitto)

Gli scavi archeologici nel tempio funerario di Ramses II, ad Abydos, hanno portato alla luce un nuovo edificio. Abydos era una delle città più antiche e sante d’Egitto, e ospita il grande tempio funerario di Seti I, padre di Ramses II. Nel nuovo edificio – forse un vestibolo o una sala reale – gli archeologi hanno scoperto le pietre angolari ancora incise coi cartigli di Ramses II.

Continua a leggere “Una nuova sala del tempio di Ramses II ad Abydos”

Il podio rituale di Ramses II a Eliopoli

Il podio della XIX dinastia con ancora visibili i gradini (Ministero delle Antichità egiziano)

Gli archeologi hanno completato lo scavo di un podio rituale egizio, scoperto l’anno scorso e datato all’epoca del faraone Ramses II. Venne utilizzato durante il periodo ramesside (1295-1069 a.C.) per la celebrazione dell’Heb-Sed, un antichissimo rito egizio. Il podio si trova nell’attuale distretto di Matariya, nord-est del Cairo, all’epoca l’antica città di Eliopoli.

Continua a leggere “Il podio rituale di Ramses II a Eliopoli”

Trovata una stele di Ramses II a Tanis

(Ministry of Antiquities)

Gli scavi archeologici nell’antica città di Tanis, nel nord dell’Egitto, hanno portato alla luce una grande stele in granito rosso della XIX dinastia (1292-1189 a.C.). Le immagini scolpite raffigurano Ramses II, terzo faraone della dinastia, mentre esegue delle offerte rituali a una divinità ancora da identificare.

Tanis era già nota per i ritrovamenti di numerose rappresentazioni di Ramses. Soprannominata “Tebe del Nord”, fu un’importante città egizia fino alla fine dell’età tolemaica.

Continua a leggere “Trovata una stele di Ramses II a Tanis”

Zahi Hawass risponde alle critiche sui danni alla statua di Ramses II

(Ibrahim Ramadan, Anadolu Agency, Getty Images)

Giovedì scorso una missione archeologica tedesca aveva scoperto una statua colossale di Ramses II nel sito dell’antica Eliopoli (oggi nel sobborgo di el-Matariya, alla periferia del Cairo in Egitto), sollevando polemiche sui social media per quanto riguarda l’utilizzo di una terna che avrebbe danneggiato la statua.

Alcune reazioni avevano puntato il dito contro i mezzi di trasporto, mentre altre avevano accusato di negligenza la spedizione archeologica e lo stesso Ministero egiziano per le Antichità. In difesa della spedizione archeologica è ora intervenuto il famoso archeologo ed ex ministro delle Antichità, Zahi Hawass.

Continua a leggere “Zahi Hawass risponde alle critiche sui danni alla statua di Ramses II”

Scoperta una porta del forte di Tharu

Il Ministro per le Antichità egiziano Mamdouh El Damaty ha annunciato la scoperta della porta orientale del forte di Tharu, a Tell Habwa, nella penisola del Sinai. Durante il Nuovo Regno, Tharu era il quartier generale dell’esercito egizio.

Sono stati scoperti tre grandi blocchi di pietra calcarea con incisioni del faraone Ramses II.

(MOA)
(MOA)

Continua a leggere “Scoperta una porta del forte di Tharu”