Skip to content

Scoperta una tomba del periodo geometrico a Lesbo

marzo 30, 2016
(Ephorate of Antiquities of Lesvos)

(Ephorate of Antiquities of Lesvos)

Sull’isola di Lesbo, in Grecia, è stata scoperta l’antica tomba intatta di una giovane donna. Risale al periodo geometrico (IX-VII a.C.), ed è stata datata all’VIII secolo a.C.

Il ritrovamento è avvenuto grazie ai lavori di costruzione di una fognatura e di un impianto per il trattamento delle acque di scarico.

La tomba si trova nella regione di Evergetoula, a una profondità di 1,5 metri sotto una strada. Il dipartimento delle antichità l’ha descritta come un ritrovamento raro, il primo del suo genere ad essere scoperto sull’isola.

Si tratta di una tomba a cista, ovvero con le pareti costituite da lastre di pietra. Al suo interno vi erano ancora cinque coppe, gioielli d’oro e di rame, e una spilla in osso.

(Ephorate of Antiquities of Lesvos)

(Ephorate of Antiquities of Lesvos)

L’anno scorso, sempre sull’isola di Lesbo, gli archeologi avevano scavato una tomba a cista di epoca micenea, datata tra il 1400 e il 1100 a.C.

(ANA-MPA)

(ANA-MPA)

Kathimerini

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: