Skip to content

Una rara moneta d’oro a Vindolanda

giugno 26, 2014

In Inghilterra, gli archeologi hanno trovato una preziosa moneta con incisa l’immagine dell’imperatore Nerone. Datata tra il 64 e il 65 d.C., si trovava tra le rovine del forte romano di Vindolanda, vicino al Vallo di Adriano.

Il volontario francese Marcel Albert, che prende parte agli scavi a Vindolanda dal 2008, ha descritto la sua scoperta semplicemente come ‘magnifica’, e con la consapevolezza che sebbene nel sito fossero già state scoperte un migliaio di monete, nessuna era d’oro: “Pensavo che non potesse essere vero, stava semplicemente lì mentre toglievo la terra, era luccicante, come se fosse appena caduta da qualcuno”.

(Vindolanda Trust)

(Vindolanda Trust)

La moneta è stata presto identificata dagli archeologi come un aureo che, nonostante sia stata trovata nel livello del IV secolo, reca l’immagine dell’imperatore Nerone e risale al 64-65 d.C. La preziosa moneta, equivalente a circa la metà del salario annuale di un soldato ausiliario, era rimasta in circolazione per oltre 300 anni prima di andare perduta in questo avamposto dell’Impero romano.

Il vicedirettore degli scavi Justin Blake ha dichiarato: “La mia prima scoperta a Vindolanda quasi 20 anni fa era stata una moneta, ma a causa della loro rarità non ho mai pensato che avrei visto una moneta d’oro qui; è stato un momento assolutamente magico per tutto il team”. Grazie a scoperte come questa, non sorprende che i volontari di tutto il mondo cerchino di far parte di questo affascinante scavo.

(Vindolanda Trust)

(Vindolanda Trust)

Altre scoperte della campagna 2014 includono finora perline, spille, anelli, scarpe di cuoio, punte di freccia, ceramiche e delle pedine da gioco. E siccome siamo solo a metà della stagione di scavo, è probabile che ci sia ancora molto di più da scoprire.

La moneta verrà esposta nel museo di Vindolanda non appena sarà pienamente studiata e documentata. Alla domanda se ci sono possibilità di fare un’altra scoperta del genere, il direttore degli scavi Andrew Birley ha risposto: “Hai più chance di vincere alla lotteria che trovare una moneta d’oro in un campo militare romano. È stata una scoperta speciale, e molto probabilmente unica”.

Gli scavi sono cominciati il 7 aprile e si concluderanno il 19 settembre. Vi lavorano 500 volontari nel corso di tutta la stagione.

Vindolanda Trust

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: