Vai al contenuto

Nuove tombe a Giza/2

ottobre 18, 2010

Gli archeologi hanno scoperto a Giza una tomba della V dinastia (2465 – 2323 a.C.) appartenuta al sacerdote Rudj-Ka. Secondo Zahi Hawass è la prima tomba del suo genere ad essere trovata in questa zona.

L'ingresso della tomba (Meghan E. Strong/SCA)

Rudj-Ka (o Rdw-Ka) deve esser stato un membro importante all’interno della corte egiziana e servì anche durante il regno di Chefren (2520-2494 a.C. circa), il faraone della IV dinastia meglio conosciuto per la piramide che porta il suo nome.

Il soffitto della tomba è costruito con blocchi di calcare e la camera sepolcrale è tagliata nella roccia. All’interno vi sono splendide decorazioni raffiguranti Rudj-ka mentre pesca, va in barca e sta con sua moglie davanti a delle offerte di cibo.

(Meghan E. Strong/SCA)

(Meghan E. Strong/SCA)

Rudj-ka e moglie (Meghan E. Strong/SCA)

“Questa tomba potrebbe essere la prima nell’area”, dice Hawass. “[Speriamo] di aver localizzato una nuova necropoli riservata a certi membri della corte reale”. Il noto egittologo suggerisce anche che quest’area possa essere una continuazione della necropoli occidentale di Giza, forse a causa del sovraffollamento della piana di Giza.

Zahi Hawass in posa nella tomba di Rudj-Ka. Dietro di lui c'è la scena del sacerdote egizio e sua moglie davanti a un tavolo con delle offerte di cibo (Meghan E. Strong/SCA)

Lo scorso gennaio erano state scoperte alcune tombe nella piana di Giza. In quell’occasione Zahi Hawass aveva affermato che appartenessero ai costruttori delle piramidi di Cheope e Chefren, i quali dunque non sarebbero stati degli schiavi, bensì persone libere (bisogna però considerare che gli scheletri finora trovati sono forse una ventina, a fronte di una stima di 10000 operai impiegati).

Il cimitero dei costruttori delle piramidi, a nord della tomba di Rudj-Ka, scoperto circa dieci anni fa. Poteva ospitare fino a 20000 persone (Kenneth Garrett, National Geographic)

Fonte: SCA.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: