Le civiltà amazzoniche predatano la foresta pluviale

Un nuovo studio ha rivelato che i misteriosi fossati circolari, quadrati e dritti, sparsi per tutta l’Amazzonia brasiliana e boliviana, furono creati prima della formazione della foresta pluviale. Queste strutture fatte dall’uomo rimangono mistero: potrebbero essere state usate per difesa, drenaggio, o forse motivi religiosi o cerimoniali.

La nuova ricerca evidenzia inoltre un’altra questione molto importante: se e quanto i popoli preistorici alterarono il paesaggio dell’Amazzonia prima dell’arrivo degli europei.

“Le persone hanno avuto un impatto sul sistema climatico globale attraverso l’uso della terra non solo negli ultimi 200-300 anni, ma per migliaia di anni”, dice l’autore dello studio John Francis Carson, ricercatore all’Università di Reading.

Un fossato circolare vicino a Laguna Granja, in Bolivia (Heiko Prumers)
Un fossato circolare vicino a Laguna Granja, in Bolivia (Heiko Prumers)

Continua a leggere “Le civiltà amazzoniche predatano la foresta pluviale”

Alla ricerca delle civiltà nascoste nell’Amazzonia

A guardare com’è oggi la foresta amazzonica è difficile immaginarla piena di persone. Negli ultimi decenni, però, gli archeologi hanno cominciato a trovare tracce di villaggi e forse persino città. L’estensione di questi insediamenti umani rimane molto dibattuta – in parte perché enormi regioni della foresta tropicale di 6 milioni di km² non sono ancora state studiate. Ora un gruppo di ricercatori ha costruito un … Continua a leggere Alla ricerca delle civiltà nascoste nell’Amazzonia

La ‘terra petra’ svela un gran numero di insediamenti in Amazzonia

Le società precolombiane vissute nella foresta amazzonica potrebbero essere state molto più grandi e più avanzate di quanto si pensasse: archeologi svedesi e brasiliani hanno trovato i resti di circa 90 insediamenti a sud di Santarém, nel nord del Brasile. “La cosa più sorprendente è che molti [di loro] sono lontani dai fiumi e sono situati in aree estremamente poco popolate ancora oggi”, dice Per … Continua a leggere La ‘terra petra’ svela un gran numero di insediamenti in Amazzonia

Un’antica civiltà amazzonica

Il professore dell’Università della Florida Augusto Oyuela-Caycedo crede che un’antica, avanzata società popolasse una volta l’Amazzonia. Le prove a sostegno di questa teoria non sono per la verità molto solide. Quella principale è costituita dalle analisi della ‘terra preta‘, un tipo di terra scura molto fertile trovata in grandi quantità nel bacino amazzonico: inizialmente si pensava che si fosse originata da paludi o depositi di … Continua a leggere Un’antica civiltà amazzonica