Vai al contenuto

Nuove mummie nella necropoli di Dahshur

dicembre 27, 2018

(Ministero delle Antichità egiziano)

Gli archeologi egiziani hanno scoperto otto sarcofagi di pietra calcarea nella necropoli di Dahshur, a sud del Cairo. Risalgono al periodo tardo dell’antico Egitto (VII-IV secolo a.C.). All’interno dei sarcofagi, degli splendidi cartonnage colorati avvolgevano ancora le mummie.

Le sepolture sono state trovate a sud-est della Piramide Bianca del re Amenemhat II, faraone della XII dinastia. Negli otto sarcofagi scoperti vi erano bare e mummie, tre delle quali sono in buono stato di conservazione. Le mummie sono ricoperte da cartonnage, un involucro funerario che di solito è molto decorato e dipinto con vari colori. Quelle appena scoperte sono riccamente dipinte di blu, rosso e verde, ricreando anche il volto del defunto.

La missione archeologica era iniziata ad agosto sotto la direzione di Mostafa Waziri, segretario generale del Supremo Consiglio delle Antichità. I sarcofagi sono stati trasferiti per i lavori di restauro. In futuro, potrebbero essere esposti nelle collezioni dei nuovi musei nelle città di Hurghada e Sharm el-Sheikh.

(Ministero delle Antichità egiziano)

(Ministero delle Antichità egiziano)

(Ministero delle Antichità egiziano)

(Ministero delle Antichità egiziano)

Luxor Times

Ministero delle Antichità egiziano

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: