Skip to content

Oggetti magici trovati nei Caraibi

giugno 3, 2014
tags:

Gli archeologi al lavoro su due piccole isole delle Isole Vergini britanniche, nei Caraibi, hanno scavato dei manufatti particolari, sepolti intenzionalmente sotto a due abitazioni in mezzo a delle piantagioni.

Sembrano essere state poste lì per il loro potere magico, per proteggere gli abitanti contro il male, dice John Chenoweth, docente presso l’Università del Michigan-Dearborn.

(John Chenoweth)

(John Chenoweth)

Su un’isola, gli archeologi hanno trovato un “grappolo” di palle di ferro, dal diametro di meno di 2 cm. Si trovavano in due buche scavate apposta, sotto a una residenza in una piantagione di zucchero.

Lo scopo magico è descritto dai ricercatori Jacqueline Simpson e Steve Roud nel Dizionario del Folklore Inglese (Oxford University Press, 2002): “Il potere del ferro di respingere il male è molto ben attestato nel folcklore inglese e in tutta Europa – tutti i tipi di oggetti domestici, persino frammenti di ferraglia, venivano messi dentro case, stalle e scuderie come difesa contro la stregoneria o come contro-incantesimi”.

(John Chenoweth)

(John Chenoweth)

Sull’altra isola, all’interno di altri posthole scavati sotto una residenza, il team di Chenoweth ha rinvenuto un guscio di buccino (un mollusco), lische di pesce e resti di un serpente. Chenoweth ritiene che la conchiglia, che avrebbe contenuto anche gli altri resti, fosse una cosiddetta “bottiglia della strega”: “Ha una lunga storia in Inghilterra e qualcosa che sembra essere connesso a pratiche spirituali pre-cristiane”, dice. Porre le ossa del serpente (che simbolizza qualcosa di negativo) dentro la conchiglia, potrebbe aver magicamente cancellato il potere negativo che la creatura rappresentava.

Questa piantagione fu utilizzata dal 1720 fino al 1780 e produceva principalmente cotone. Curiosamente, i documenti indicano che il proprietario fosse membro della “Religious Society of Friends” (Società degli Amici), noti anche come quaccheri, un gruppo che tendeva a rifiutare tale oggetti rituali.

LiveScience

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: