Skip to content

Sangue sui coltelli precolombiani

maggio 20, 2012

I ricercatori messicani hanno trovato cellule di sangue e frammenti di muscoli, tendini, pelle e capelli su dei coltelli di ossidiana di 2.000 anni fa. Secondo loro si tratta della prima prova “definitiva” dell’utilizzo di questi strumenti per i sacrifici umani, finora provati indirettamente solo dai segni di taglio sulle ossa delle vittime.

(AP Photo/INAH/Yadira Martinez, HO)

(AP Photo/INAH/Yadira Martinez, HO)

La ricercatrice dell’INAH Luisa Mainou ha identificato tessuti umani su 31 coltelli nel sito di Cantona, in Messico. La civiltà di Cantona fiorì subito dopo quella di Teotihuacan, e precedette di più di 1000 anni gli Aztechi, anch’essi professionisti nei sacrifici umani.

Susan Gillespie, professore associato di antropologia all’Università della Florida, non coinvolta nella ricerca, sostiene che è la prima volta che vengono identificati questi tipi di tessuto sui coltelli di ossidiana. Precedenti studi avevano trovato solo tracce di resti organici come il cibo.

(AP Photo/INAH/Luisa Mainou, HO)

I sacrifici umani presenti nelle descrizioni dei conquistatori spagnoli o nei dipinti precolombiani comprendono l’asportazione del cuore, la decapitazione, lo smembramento, lo sventramento e la scuoiatura delle vittime.

Non a caso, alcuni dei coltelli analizzati conservavano più tracce di globuli rossi, mentre altri avevano più pelle, e altri ancora più muscoli o collagene: “Ciò indica che ogni utensile da taglio veniva usato per uno scopo diverso”, dice Mainou.

I conquistatori spagnoli sono stati a lungo sospettati di esagerare nei resoconti dei sacrifici di massa eseguiti dalle civiltà culture pre-ispaniche, per farli apparire più brutali. “La conferma archeologica del sacrificio umano – conclude Gillespie – è importante per sostenere o contestare i tanti resoconti storici successivi alla conquista o le immagini precolombiane dei sacrifici”.

Associated Press

INAH

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: