Skip to content

Un bilancio delle antichità rubate in Egitto/3

aprile 12, 2011

Le autorità egiziane hanno annunciato il ritrovamento di 4 dei 42 oggetti rubati dal Museo Egizio che ancora non erano stati recuperati.

(Rania Galal)

Uno è la statuetta di Tutankhamon con l’arpione, rinvenuta leggermente danneggiata (la barca su cui stava in piedi era stata lasciata per terra nel museo nel giorno dell’irruzione).

Mancano ancora, invece, le preziosissime statuette di Tutankhamon con la corona rossa e quella in cui è portato in spalla da una dea (della quale solo la parte della dea Menkaret è stata trovata).

(Rania Galal)

(eloquentpeasant.com)

Recuperata anche la tromba in bronzo e legno di Tutankhamon. Viste le buone condizioni, verrà messa in esposizione direttamente, dice il direttore del museo Tarek El-Awady.

(Rania Galal)

Ritrovato poi il ventaglio cerimoniale, anch’esso proveniente dalla tomba di Tutankamon. Un lato è in buone condizioni, mentre l’altro è rotto in 11 pezzi.

(Rania Galal)

Infine, uno dei 10 usabti di Yuya e Tjuya. Anche questo pezzo verrà subito rimesso in esposizione.

(Rania Galal)

In un’intervista a El Mundo, Hawass ha inoltre comunicato che sono circa 1000 gli oggetti antichi rubati da gennaio, quando sono cominciate le proteste in Egitto.

Fonte: SCA.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: