Rassegna stampa archeologica/28

Nel sito Romano di Cullompton (contea del Devon, Inghilterra) è stata scoperta un’urna funebre di 2000 anni fa.

È intatta e contiene terra, ceneri e forse oggetti di metallo o frammenti d’ossa.

(middevonstar.co.uk)

Fonte: Mid Devon Star

***

Gli antropologi americani Dennis O’Rourke e Jennifer Raff hanno pubblicato su Current Biology una nuova radicale teoria su quando, dove e come gli esseri umani migrarono nel Nuovo Mondo.

Secondo quest’ipotesi gli uomini vi giunsero attraverso l’arcipelago artico canadese e il passaggio a nord-ovest: molto più a nord e 25000 anni fa – cioè almeno 10000 anni prima di quanto si pensi convenzionalmente.

Rotte polari attraverso l'arcipelago canadese (NASA/wiki)

Fonte: The Vancouver Sun

***

Il mese prossimo i visitatori di Pompei potranno sperimentare uno scavo dal vivo di un sito riportato alla luce nel 1987, ma aperto al pubblico solo dall’ultimo San Valentino.

Casa di un ricco panettiere, la Domus dei Casti Amanti è così chiamata per il pannello decorativo che raffigura il bacio innocente di due innamorati.

(Soprintendenza Archeologica Napoli e Pompei)
(Soprintendenza Archeologica Napoli e Pompei)
Il forno (Soprintendenza Archeologica Napoli e Pompei)
(Soprintendenza Archeologica Napoli e Pompei)

Fonti: Discovery; Beni Culturali

Share

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...