L’esercito di terracotta di Liu Hong

L’esercito di terracotta di Linzi. Al centro i soldati di fanteria (Chinese Cultural Relics)

Gli archeologi hanno attribuito un esercito di terracotta, scoperto nel 2007 nell’antica città cinese di Linzi, alla tomba di Liu Hong, principe di Qi. Cinquecento tra carri, cavalli, torri, fanti e musicisti lo avrebbero accompagnato nell’aldilà alla sua morte, avvenuta nel 110 a.C. L’esercito è simile ai famosi guerrieri di terracotta di Xian, anche se questi sono molto più piccoli e più recenti di un secolo.

Continua a leggere “L’esercito di terracotta di Liu Hong”

Recuperati migliaia di reperti in un sito sacrificale in Cina

(China Daily)
(China Daily)

In Cina è stato scavato un sito sacrificale che potrebbe essere stato utilizzato dagli imperatori delle dinastie Qin (221 – 206 a.C.) e Han Occidentale (206 a.C. – 24 d.C.). Secondo China Daily il team di scavo ha recuperato 2.109 manufatti, tra cui oggetti di giada, tegole, ornamenti in bronzo, carri e i resti di cavalli.

«Lo scavo si è concentrato su dei pozzi sacrificali e su una piattaforma di terra, sulle vestigia di due siti con caratteristiche diverse, ed è la prima volta che abbiamo tali siti sacrificali di epoca imperiale, che corrispondono alle fonti antiche», dice il ricercatore Tian Yaqi dell’Istituto provinciale di Archeologia dello Shaanxi.

Continua a leggere “Recuperati migliaia di reperti in un sito sacrificale in Cina”