Skip to content

Una cappella egizia di Mentuhotep II ad Abydos

luglio 15, 2014

Lo scorso 23 aprile, a soli 150 metri dal tempio di Seti I di Abydos, in Egitto, la Polizia per il Turismo e le Antichità è riuscita a scoprire e ad arrestare alcuni tombaroli che stavano effettuando uno scavo illegale.

Sotto la direzione di Gamal Abd El Nasseer, gli archeologi hanno identificato una cappella funeraria in pietra calcarea. Le iscrizioni citano i titoli di Nebhepetre Mentuhotep II (regnante dal 2046 al 1995 a.C.), faraone dell’XI Dinastia, il primo del Medio Regno.

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

La scoperta è significativa dato che di Mentuhotep II non ci sono molte testimonianze archeologiche ad Abydos, a parte alcuni resti rinvenuti nella necropoli di Kom El Sultan. Mentuhotep II fece costrire la cappella dedicandola a Khenti-Amentiu, antica divinità di Abydos.

La cappella si estende per alcuni metri sottoterra, sotto le fondamenta di una casa. Purtroppo, una cisterna per le acque di scarico costruita nel 1935 ha danneggiato gravemente i muri.

Gli archeologi hanno già cominciato i lavori per smantellare la cisterna e procedere al restauro.

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

 

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

(Luxor Times)

 

Luxor Times

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: