Skip to content

Una tomba intatta della dinastia Zhou

settembre 8, 2011

Nella città cinese di Luoyang è stato completato lo scavo di una tomba eccezionalmente ben conservata risalente fino al 770 a.C., all’epoca della dinastia Zhou occidentale.

Al suo interno gli archeologi hanno trovato i resti di 12 cavalli e 5 carri, oltre a oggetti di bronzo e ceramica.

Gli archeologi sono convinti che la tomba appartenga a una persona di una certa importanza, dati gli oggetti rinvenuti, le armi in metallo e le iscrizioni.

La tomba aveva suscitato l’interesse degli storici sin dalla sua scoperta, avvenuta durante la costruzione di un ospedale. Offre una panoramica senza precedenti sulle usanze funerarie nei primi anni della dinastia Zhou occidentale.

(Feature China/Barcroft Media)

(Feature China/Barcroft Media)

(Feature China/Barcroft Media)

(Feature China/Barcroft Media)

(People’s Daily)

(People’s Daily)

(People’s Daily)

(People’s Daily)

(People’s Daily)

(People’s Daily)

Un’iscrizione sul fondo (People’s Daily)

Daily Mail

People’s Daily

Aggiornamento sugli scavi

L’anno scorso a Luoyang erano stati scoperti resti sacrificali di uomini e animali.

2 commenti leave one →
  1. settembre 8, 2011 1:08 pm

    Sensazionale!

    Mi piace

  2. settembre 11, 2011 11:54 pm

    e’ una eccezionale scperta,articolo interessante

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: