Skip to content

La prima basilica di Alessandria

luglio 28, 2011

Gli archeologi egiziani hanno portato alla luce dei resti della prima basilica eretta nella città portuale di Alessandria.

(AP Photo/ Egypt's Supreme Council Of Antiquities, HO)

La basilica risale all’epoca romana e venne costruita sulle rovine di un tempio del regno tolemaico dedicato alle divinità Iside, Serapide e Arpocrate, menzionato da Strabone durante la sua visita nella città nel 24 d.C.

Due file parallele di pietre e pilastri di granito e pietra calcarea danno l’inpressione che in epoca romana l’edificio fosse piuttosto grande; è possibile che venisse utilizzato anche per questioni commerciali e giudiziarie.

Nel corso degli scavi – durati cinque mesi e conclusi a maggio – sono inoltre state rinvenute diverse statue della dea Iside e del dio Serapide.

Una delle statuette di Serapide (AP Photo/ Egypt's Supreme Council Of Antiquities, HO)

Statuetta di un cavaliere (Al Ahram)

Associated Press

Al Ahram

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: