Skip to content

La top ten delle previsioni fallite sul giorno del Giudizio Universale

maggio 20, 2011

Discovery ci presenta alcune delle più famose profezie sul giorno del Giudizio Universale nella storia.

Cominciamo con la previsione più imminente: il 21 maggio. Il pastore Harold Camping, presidente di Family Radio, è convinto che, avendo decodificato i brani della Bibbia, il Rapimento avrà luogo il 21 maggio 2011, un evento accompagnato da un terremoto globale senza precedenti. Il mondo cesserà di esistere cinque mesi più tardi, il 21 ottobre 2011.

Camping ha un piccolo, ma devoto seguito che sente come suo dovere avvertire i non credenti dell’apocalisse imminente. Così viaggiano in tutto il paese con cartelli, cappelli, autobus dipinti e libri che avvertono dell’imminente catastrofe.

Quando gli è stato chiesto se avesse considerato cosa avrebbe potuto fare il 22 maggio, Camping ha detto: “Non c’è alcun piano B”.

Nonostante la fede nelle sue convinzioni, Camping si era già sbagliato in precedenza. Aveva predetto la fine del mondo nel 1994, ma adesso dice che si trattava di una valutazione prematura visto che non aveva completato la sua ricerca.

(Getty Images)

Il Large Hadron Collider è l’acceleratore di particelle più grande e potente finora realizzato, e può contribuire a svelare i misteri del nostro universo. Ha già stabilito dei record sulle collisioni delle particelle.

Non ha, tuttavia, ancora provocato la fine del mondo, come molti temevano quando l’LHC venne acceso nel settembre 2009. Pensavano che avrebbe potuto creare un piccolo buco nero che sarebbe diventato un enorme buco nero che avrebbe inghiottito il pianeta.

(CERN)

Quando l’orologio spostò le lancette dalle 11:59 del 31 dicembre 1999 alla mezzanotte, tutti i computer del mondo erroneamente credettero che il 2000 era in realtà l’anno 1900. Il mercato azionario andò nel caos, gli aerei precipitarono a terra e le basi missilistiche lanciarono i loro missili nucleari.

O almeno questo è ciò che sarebbe dovuto accadere secondo alcuni profeti di sventura. Alla fine l’ultimo anno del secondo millennio è arrivato senza problemi – proprio come i 1.000 anni che l’hanno preceduto.

(Getty Images)

Nel 1555, Nostradamus predisse che il mondo sarebbe finito 444 anni dopo – forse.

Data la natura criptica dei suoi scritti, è difficile determinare cosa esattamente pensasse che sarebbe accaduto nel 1999. Il punto è che non è successo.

(Corbis)

Non tutte le profezie religiose della fine del mondo sono scritte nella Bibbia.

I membri di Heaven’s Gate, una setta apparsa negli anni ’70 a San Diego, in California, credevano che la fine del mondo si stesse avvicinando. Erano inoltre convinti che la cometa Hale-Bopp fosse in realtà seguita da un UFO sul quale sarebbero potuti fuggire dall’imminente apocalisse.

Per imbarcarsi sull’astronave, un gruppo di 39 membri della Heaven’s Gate fece un suicidio di massa nel marzo del 1997. La cometa ha continuato il suo viaggio attraverso il cosmo, lasciando la Terra alle spalle nella stessa forma di sempre.

(NASA)

Cosa succede quando un ingegnere della NASA si interessa delle profezie sul giorno del giudizio? La stessa cosa che succede quando qualsiasi altra persona si interessa delle profezie sul giorno del giudizio.

Edgar Whisenant, un dipendente della NASA, ha pubblicato un libro intitolato 88 Reasons Why the Rapture Will Be in 1988 (“88 ragioni per cui il Rapimento avverrà nel 1988”) che è stato un bestseller. In esso, Whisenant aveva cercato gli stessi tipi di indizi numerici nella Bibbia che Camping utilizza per predire il suo giorno del giudizio del 21 maggio.

La conclusione di Whisenant, tuttavia, era che il mondo sarebbe finito nel settembre 1988. I giorni andavano e venivano, e Whisenant tentò di rivedere la sua previsione parecchie volte.

Ma a differenza di Camping, Whisenant sembra aver perso credibilità dopo tali cambiamenti.

(Corbis)

Nel libro The Jupiter Effect (“L’effetto di Giove”), bestselller del 1974, gli autori John Gribbin e Stephen Plagemann predissero che un allineamento dei pianeti il 10 marzo 1982 avrebbe gettato il clima della Terra nel caos.

Anche se le enormi tempeste e i massicci cambiamenti nella velocità di rotazione della Terra non avvennero mai quel giorno, ci fu un cambiamento globale osservato – e inaspettato – che potrebbe essere associato all’evento: le alte maree quel giorno furono superiori di ben 0,04 millimetri.

Da allora sono sorte simili teorie che collegano gli allineamenti planetari al giorno del giudizio, la più famosa delle quali avrebbe dovuto verificarsi quando Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno si allinearono con il Sole e la Luna il 5 maggio 2000.

(NASA)

Dopo che Joseph Smith fondò il mormonismo negli anni ’20 del 1800, non ebbe molto tempo per avviare la sua nascente religione. Dopo tutto, anni dopo nel 1835 predisse che il mondo sarebbe finito entro 56 anni.

I mormoni, tuttavia, sostengono che il sermone di Smith del 1835 sia stato male interpretato e non era in realtà una previsione della fine dei tempi, affermando che Smith aveva precedentemente detto di non sapere la data della Seconda Venuta.

(Corbis)

Se pensate che la festa finisca dopo il 21 maggio vi sbagliate. Ci sono molti altri Giudizi Universali in arrivo.

Il 2012 è di fatto strapieno di teorie al riguardo, la più famosa delle quali è la previsione attribuita ai Maya che preannuncia la fine del mondo il 21 dicembre 2012.

Come avverrà l’apocalisse Maya è molto dibattuto tra chi ci crede. Tutto, da un’eruzione solare a una collisione con un misterioso pianeta, è stato ipotizzato come un possibile scenario della fine dei tempi.

(Getty Images)

E nel caso arriviate a vedere il 2060, avrete appena fatto in tempo a vivere un ultimo scenario apocalittico. Uno scarabocchio scritto a mano su una nota lasciato da questo volto famoso contiene tale previsione.

E chi è il tizio che ha dichiarato la fine del mondo nel 2060?

Niente meno che Sir Isaac Newton.

(Getty Images)

Discovery News

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: