Vai al contenuto

La caduta dei Maya/2

gennaio 28, 2010

Degli archeologi messicani hanno scoperto una tomba Maya datata tra l’840 e il 900 d.C. nel sito di Tonina, vicino al villaggio di Ocosingo, nell’attuale stato del Chiapas (Messico).

(Miguel Tovar/Associated Press)

L’archeologo Juan Yadeun ha affermato che la tomba e le ceramice della cultura tolteca trovate al suo interno potrebbero rivelare chi occupò Tonina (sotto, la sua locazione) e cosa successe in generale alla fine del periodo Maya.

La caduta dei Maya, cominciata intorno all’820 d.C., è stata spiegata da molti esperti con una guerra interna tra ‘città stato’ Maya, oppure con una degradazione ambientale (vedi qui).

Ma Yadeun, che sovrintende il sito di Tonina per conto dell’Istituto nazionale di antropologia e storia (INAH), ha un’altra spiegazione: “È chiaro che questa è una nuova ondata di occupazione […]”.

L'archeologo Juan Yadeun Angulo (INAH)

I Toltechi provenivano dalle regioni montagnose centrali del Messico e apparentemente estesero la loro influenza alle roccaforti Maya, verso Sud.

Si crede che abbiano dominato il Messico centrale dalla città di Tula – proprio a nord dell’odierna Città del Messico – tra il 10′ e il 12′ secolo, prima dell’ascesa degli Aztechi.

I principali siti toltechi (latinamericanstudies.org)

La Mesoamerica. In evidenza l'area maya (Kmusser-wiki)

Ma non mancano le cautele su queste conclusioni.

David Stuart, dell’università del Texas di Austin, dice: “Una tomba, anche se molto speciale, non risponde alle grandi questioni riguardo la storia Maya dappertutto… forse [lo fa] localmente”.

L’archeologa Susan Gillespie sostiene invece che “l’intera idea di una migrazione di persone da Tula verso l’area Maya è stata abbandonata”.

Una testa di ceramica trovata dentro la tomba (AP Photo/Miguel Tovar)

Nella tomba, il sarcofago (2 m x 70 cm) era chiuso con un pesante coperchio di pietra che non porta iscrizioni; apparentemente i Maya cominciarono ad abbandonare il loro elaborato sistema di scrittura durante il crepuscolo della loro cultura.

Sono stati trovati anche un’urna in ceramica e delle ossa – pare di una donna -. Il suo teschio sembra esser stato deformato e fratturato in più parti intenzionalmente; una pratica comune fra i Maya.

La tomba contiene tracce secondo cui almeno un altro gruppo preispanico prese il controllo del sito dopo la caduta dei Maya: forse delle tribù Tzeltal nel tardo ‘400, poco prima dell’arrivo degli spagnoli.

Fonte: The Canadian Press

Share

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: