Operai trovano casualmente una tomba a Betlemme

Durante il restauro di una casa a Betlemme, gli addetti ai lavori si sono imbattuti accidentalmente in una tomba. Al suo interno, gli archeologi hanno trovato vasi di argilla, piatti, perline e due scheletri umani.

I reperti, del periodo Cananeo, sono databili tra il 2200 a.C. e il 1900 a.C. Per Stephen Pfann “potrebbero aiutare a capire come si vivesse nell’area prima della venuta dei patriarchi biblici”. E aggiunge: “Mentre abbiamo a disposizione molti manufatti di quel periodo, le tombe intatte (come questa) sono rare”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...