Forse scoperto il palazzo perduto della Sparta micenea

Un rhytòn rinvenuto nel palazzo (Greek Culture of Ministry)
Un rhytòn rinvenuto nel palazzo (Greek Culture of Ministry)

Un antico palazzo greco pieno di manufatti e tavolette d’argilla potrebbe essere il palazzo a lungo perduto della Sparta micenea, una delle più famose civiltà dell’antica Grecia.

Il complesso di 10 stanze, chiamato Ayios Vassileios, conserva frammenti di pitture murali, una coppa con testa di toro, un sigillo decorato con un nautilo e diverse spade di bronzo. Il palazzo, che bruciò nel XIV secolo a.C., conteneva diverse tavolette scritte con la Lineare B, una forma arcaica della lingua greca.

Il palazzo si trova a circa 12 km dalla storica Sparta, che comunque fiorì secoli dopo.

La scoperta potrebbe gettare luce sulla fine della civiltà micenea, la cultura del Bronzo che misteriosamente scomparve verso il 1200 a.C. E potrebbe anche avere delle grandi implicazioni sulla formazione del sistema di scrittura della Lineare B. Continua a leggere “Forse scoperto il palazzo perduto della Sparta micenea”

10 fatti sulle donne spartane

Le donne spartane godevano di una serie di diritti che le loro “sorelle” ateniesi non avevano. L’eccezionale sistema sociale di Sparta, completamente incentrato sulla formazione militare, offriva alle loro donne un livello di libertà e di responsabilità non comune nel mondo classico: come generatrici di bambini, erano vitali per rifornire le file di un esercito che subiva quasi continuamente perdite. Con tanti uomini costantemente in … Continua a leggere 10 fatti sulle donne spartane