L’origine delle mummie egizie retrodatata di 1500 anni

Le mummie sono antiche per antonomasia, ma ora si scopre che sono addirittura più vecchie del previsto: l’origine dei riti di imbalsamazione nell’Antico Egitto sarebbe da retrodatare di 1500 anni.

A sostenerlo è uno studio britannico-australiano delle Università di York, Macquarie e Oxford pubblicato su PLoS ONE.

Tomb No. 3538, Badarian Period, Mostagedda (PLOS ONE)
Tomb No. 3538, Badarian Period, Mostagedda (PLOS ONE)

Continua a leggere “L’origine delle mummie egizie retrodatata di 1500 anni”

Le misteriose mummie siberiane con le maschere di rame

In un remoto sito vicino al circolo polare artico, gli archeologi russi hanno ripreso gli scavi nel tentativo di comprendere un insolito ritrovamento di mummie medievali, vestite con maschere di rame. Risalenti a circa 1.000 anni fa, le mummie erano state trovate durante una serie di scavi cominciati nel 1997 in una necropoli siberiana vicina al villaggio di Zeleniy Yar, alla base di una penisola … Continua a leggere Le misteriose mummie siberiane con le maschere di rame

Uno strumento per rimuovere il cervello

Uno strumento di 8 centimetri per rimuovere il cervello, utilizzato dagli imbalsamatori dell’antico Egitto, è stato scoperto nel cranio di una mummia risalente a circa 2.400 anni fa. I ricercatori fanno notare che è solo la seconda volta che un tale strumento viene scoperto dentro il cranio di una mummia. L’oggetto era stato scoperto nel 2008 attraverso una serie di scansioni a tomografia computerizzata, ed … Continua a leggere Uno strumento per rimuovere il cervello