L’argento iberico rivela l’ascesa di Roma

denario romano argento spagna annibale
Questo denario romano venne coniato nel 108 -107 a.C., probabilmente con l’argento della Spagna sudorientale. I tre segni rossi indicano dove è stato forato per accedere al metallo non eroso (Institute for Archaeological Sciences, Goethe University, Frankfurt)

L’analisi di 70 monete romane ha dimostrato come la sconfitta di Annibale nella seconda guerra punica (218-201 a.C.) abbia comportato enormi ricchezze per i Romani.

Una squadra di scienziati dell’Università Goethe di Francoforte (Germania) ha scoperto che mentre prima le monete venivano coniate con l’argento della regione egea, dopo furono utilizzate le miniere d’argento della Spagna appena conquistata.

Lo studio, dicono i ricercatori, fornisce una testimonianza tangibile del passaggio di Roma da potenza regionale a impero.

Continua a leggere “L’argento iberico rivela l’ascesa di Roma”

Scoperta la via che Annibale utilizzò per attraversare le Alpi

Bufera di neve: Annibale e il suo esercito attraversano le Alpi, di William Turner. Tate Gallery, Londra (Wikimedia)
Bufera di neve: Annibale e il suo esercito attraversano le Alpi, di William Turner (Wikimedia)

Un team di scienziati della Queen’s University di Belfast ha recentemente pubblicato i risultati di uno studio che potrebbe rispondere a uno dei grandi enigmi del passato: in quale punto Annibale attraversò le Alpi?

Durante la seconda guerra punica (218 – 201 a.C.), Annibale guidò l’esercito cartaginese contro Roma. Condusse le sue truppe – oltre 30.000 uomini, 37 elefanti e più di 15.000 cavalli e muli – attraverso le Alpi per invadere l’Italia, sconfiggendo l’esercito romano più volte e nettamente. Anche se alla fine il grande generale venne sconfitto a Zama (in Africa) nel 202 a.C., questa campagna è giustamente ricordata oggi come una delle imprese militari più memorabili del mondo antico.

Possiamo dire, a posteriori, che questi eventi hanno influenzato la futura repubblica romana, e dunque la civiltà europea come la conosciamo oggi. Continua a leggere “Scoperta la via che Annibale utilizzò per attraversare le Alpi”