Skip to content

80 teschi sotto le rovine di Shimao

dicembre 4, 2013
tags:

A Shimao, la più grande città neolitica della Cina, gli archeologi hanno scoperto più di 80 teschi – la maggior parte di giovani donne – che potrebbero essere state sacrificate 4.000 anni fa.

I teschi sono stati scoperti in due fosse, contenenti ciascuno 24 teschi, di fronte alla porta orientale della città. Gli altri erano invece lungo il muro orientale.

(AFP)

(AFP)

(AFP)

(AFP)

“Questa sepoltura collettiva potrebbe avere a che fare con la cerimonia di fondazione della città”, ha detto l’archeologo Sun Zhouyong.

È possibile che i morti fossero dei nemici o dei prigionieri di un qualche conflitto etnico. Zhouyong riferisce che i primi 40 teschi ritrovati l’anno scorso mostravano “segni di colpi e bruciature”. I corpi delle persone non sarebbero invece stati trovati.

(AFP)

(AFP)

Recentemente, nel sito sono stati anche scavati due torri e più di cento resti di pitture murali e oggetti di giada.

Non è la prima volta che si trovano resti di sacrifici umani nell’antica Cina. Re e imperatori venivano spesso sepolti coi loro servi e le loro concubine, e a volte venivano prima uccisi o sepolti vivi. Nel 2005, nella provincia dello Hunan, gli archeologi avevano trovato un altare usato per i sacrifici umani e anche lo scheletro di una vittima.

Le rovine di Shimao erano state scoperte nel 1976. La città, grande 4,25 km², venne costruita circa 4.300 anni fa e fu abbandonata più o meno 300 anni dopo, durante la dinastia Xia (2.100 – 1.600 a.C.), la prima dinastia descritta nelle cronache cinesi.

Xinhua

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: