Skip to content

Trovati in Austria 4 reggiseni medievali

luglio 25, 2012

Per anni, si è creduto che i reggiseni a coppa fossero un’invenzione del 20′ secolo. Ma gli archeologi dell’Università di Innsbruck, in Austria, ne hanno scoperto quattro risalenti a circa 600 anni.

Anche se la produzione di massa dei primi reggiseni è cominciata circa un secolo fa, causando in tal modo il rapido declino del corsetto, nessuno poteva dire con certezza quando erano stati davvero inventati.

“Finora, non c’era nulla che indicasse l’esistenza di reggiseni con coppe chiaramente visibili prima del 19′ secolo”, scrive l’archeologa Beatrix Nutz.

(AP, Universität Innsbruck)

Il castello di Lengberg (Universität Innsbruck)

I reggiseni provengono da un ‘tesoro’ di 2.700 frammenti tessili trovati nel Castello di Lengberg, nell’ambito di una vasta ricostruzione iniziata nel 2008. Anche se i capi erano stati trovati quell’anno, la scoperta è stata annunciata solo ora. La datazione al radiocarbonio effettuata su campioni di fibre ha confermato che i pezzi sono stati indossati tra il 1440 e il 1485.

“Anche noi inizialmente non credevamo a noi stessi. Ci sembrava impossibile che qualcosa di simile venisse già indossato nel Medioevo”, ha dichiarato Beatrix Nutz.

Tra gli altri indumenti recuperati vi sono un paio di mutande di lino (AP, Universität Innsbruck)

Università di Innsbruck

Spiegel

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: