Skip to content

La Grande Muraglia Vietnamita

febbraio 27, 2011

In mezzo alle montagne di una remota provincia del Vietnam centrale, un team di archeologi avrebbe effettuato una eccezionale scoperta archeologica, riferisce la CNN.

Una fortificazione lunga ben 127 chilometri, costruita alternando sezioni di pietra e di terra, alcune alte fino a 4 metri. I locali la chiamano la “Grande Muraglia del Vietnam” e sarebbe “il monumento più lungo del Sud-est asiatico”, dice il professor Phan Huy Lê, presidente dell’Associazione Vietnamita degli Storici.

(CNN)

(CNN)

Nel 2005 il dott. Andrew Hardy (École Française d’Extrême-Orient), aveva trovato uno strano riferimento a un “Lungo Muro di Quang Ngai”, in un documento del 1885 redatto dalla corte della Dinastia Nguyen, intitolato “Geografia descrittiva dell’imperatore Dong Khanh”.

La “muraglia” è stata scoperta dopo cinque anni di esplorazione e scavi dal team di Hardy e dell’archeologo Nguyen Tien Dong. Si estende dalla provincia settentrionale di Quang Ngai fino a quella meridionale di Binh Dinh. La sua costruzione cominciò nel 1819 sotto la direzione di Le Van Duyet durante il regno dell’imperatore Gia Long, fondatore della Dinastia Nguyen.

Andrew Hardy al centro e Nguyen Tien Dong a sinistra (CNN)

Il muro venne edificato lungo una strada preesistente su cui sono stati rinvenuti i resti di più di 50 forti: molti di questi, oltre a diversi mercati e templi qui situati, erano molto più antichi della stessa muraglia.

Essa serviva a demarcare il territorio e a regolare commercio e viaggi tra i Viet nelle pianure e le tribù Hrê sulle montagne. Le ricerche suggeriscono che entrambe le popolazioni possano aver cooperato nella sua costruzione. Secondo gli esperti il muro rientrava infatti negli interessi delle due comunità.

Durante la visita a Quang Ngai da parte di esperti internazionali nel 2010, Christopher Young, capo dell’International Advice presso l’English Heritage, ha detto: “Il Lungo Muro rappresenta un’enorme opportunità per la ricerca, per un’accurata tutela e per un uso sostenibile”.

Fonte: CNN.

P.S. La CNN chiarisce che il giornalista autore dell’articolo, Adam Bray, “ha scritto ampiamente” sul Vietnam ed è il primo giornalista ad aver visitato la muraglia.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: