Skip to content

Una maschera rituale a Tak’alik Ab’aj

maggio 12, 2010
tags:

Nell’antica città pre-ispanica di Tak’alik Ab’aj, in Guatemala, gli archeologi hanno trovato una splendida maschera di giadeite (uno dei minerali che costituisce la giada).

(guatemala-times)

(guatemala-times)

Tak’alik Ab’aj venne abitata per quasi due millenni (800 a.C. – 900 d.C. circa). Fu un importante centro di commercio e di arte e interagì con la civiltà olmeca e poi con quella Maya.

(wiki)

Le aree di influenza olmeca e maya (wiki)

Precedenti scavi condotti nella struttura numero 6 – un edificio cerimoniale – hanno rivelato una serie di offerte rituali, tra cui una piccola scultura in pietra, recipienti di ceramica, pietre intenzionalmente rotte per macinare il mais o più probabilmente il cacao, e alcuni pezzi di giadeite.

(guatemala-times)

(guatemala-times)

(guatemala-times)

Inoltre, a Tak’alik Ab’aj erano già state scoperte altre cinque maschere.

Cinque delle sei maschere vengono datate dal 300 al 150 a.C., cioè durante il periodo preclassico.

(guatemala-times)

(guatemala-times)

Fonte: The Guatemala Times.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: