L’ISIS distrugge le torri funerarie di Palmira

(Reuters)
(Reuters)
(DigitalGlobe)
(DigitalGlobe)

Non si ferma la furia distruttrice dell’ISIS. Il capo delle antichità siriano ha confermato l’esplosione di almeno sette torri funerarie a Palmira.

Maamoun Abdul Karim ha specificato che tra queste vi è purtroppo la famosa Torre di Elahbel, costruita nel 103 d.C. e una delle meglio conservate.

I monumenti, situati al di fuori delle mura cittadine, si trovano in un’area nota come Valle delle Tombe, appartenuta alle ricche famiglie palmirene.

La loro demolizione segue di pochi giorni quella di due grandi templi di Palmira.

Il gruppo aveva in precedenza distrutto due santuari islamici – appartenenti a sufismo e sciismo – vicino a Palmira, poiché ritenuti “manifestazioni del politeismo”. Continua a leggere “L’ISIS distrugge le torri funerarie di Palmira”