I ladri del vaso d’oro di Hasanlu

Nel 1958, l’archeologo Robert Dyson stava scavando la cittadella ‘perduta’ di Hasanlu, in Iran, quando si imbatté in un bellissimo vaso d’oro. Tuttavia, dopo la scoperta, la cittadella venne a lungo dimenticata.

E così la storia della preziosa coppa e dei misteriosi corpi trovati accanto, 2800 anni fa, sta emergendo solo ora: Michael Danti, in passato studente di Dyson e ora archeologo all’Università di Boston, ha recuperato gli studi svelando gli ultimi momenti di Hasanlu.

Un tesoro per cui morire (University of Pennsylvania Museum)
Un tesoro per cui morire (University of Pennsylvania Museum)

Continua a leggere “I ladri del vaso d’oro di Hasanlu”