Una spada anatolica del 3.000 a.C.

Padre Serafino Jamourlian e Vittoria Dall’Armellina mostrano la spada conservata nel museo dell’isola (Andrea Avezzù)

L’archeologa Vittoria Dall’Armellina, dell’Università di Ca’ Foscari, ha scoperto un’antichissima spada nel Museo di San Lazzaro degli Armeni a Venezia. L’arma era stata erroneamente collocata in una vetrina con oggetti di epoca medievale. La spada invece è molto simile alle spade più antiche del mondo, risalenti a circa cinquemila anni fa, rinvenute nel Palazzo Reale di Arslantepe in Turchia.

Continua a leggere “Una spada anatolica del 3.000 a.C.”