Scoperta un’enorme cava di età romana in Terra Santa

Gli archeologi israeliani hanno trovato una cava di 2000 anni fa, 4 km a nord di Gerico.

Grande circa 4000 metri quadri – la più grande di tutta la Terra Santa – e a 10 metri di profondità, il sito presenta dei pilastri (22 nell’atrio principale) sui quali sono incisi 31 croci, uno zodiaco, numeri romani e uno stendardo di legione romana; ed è disseminato di ossa animali.

Molteplici le ipotesi sul sito: potrebbe essere stata la cava di pietra che ha rifornito le costruzioni e le chiese della regione; oppure, secondo l’archeologo Adam Zertal che ha condotto gli scavi, potrebbe anche essere stato un monastero e un rifugio per centinaia di anni.

Guarda qui il video della Reuters.

2 pensieri su “Scoperta un’enorme cava di età romana in Terra Santa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...